COOPERARE


Buona riuscita per l’evento COOPERARE
La cooperazione dell’albese ha risposto positivamente all’invito ad essere presente in piazza domenica 29
maggio ad Alba in occasione della prima edizione di “Cooperare”. Nei dodici stand dislocati nelle piazze
Garibaldi e San Francesco, grazie all’entusiasmo e all’inventiva dei numerosi cooperatori intervenuti, sono
stati raccontati e descritti i diversi ambiti in cui opera la cooperazione. Ad accogliere i visitatori, tra cui
numerosi soci di Banca d’Alba accorsi per l’assemblea, lo stand istituzionale di Confcooperative Cuneo
dove era possibile avere informazioni su come costituire una cooperativa e sul mondo della cooperazione in
generale. Per il settore turismo e cultura erano presenti la cooperativa Itinera servizi turistici che
proponeva visite guidate in Alba, la libreria L’Incontro che ha organizzato momenti di lettura con la
professoressa Madì Drello, e la Libraria La Torre organizzatrice del primo bookcrossing albese (ovvero un
momento di scambio libero e gratuito di libri) e di un laboratorio ludico – didattico in inglese per bambini
dai 3 ai 12 anni. Significativa è stata la presenza dell’ambito sociale e sanitario a partire dalla gestione
dell’area bimbi affidata agli educatori della Progetto Emmaus, operativi nell’ambito della scuola per
l’infanzia del Mussotto, che per l’intera giornata hanno fatto giocare, colorare e divertire con palloncini,
musiche e trucca bimbi i più piccini. I due consorzi di cooperative sociali dell’albese, CIS (Compagnia di
Iniziative Sociali) e CSS (Consorzio Sinergie Sociali) hanno presentato le attività delle loro cooperative
associate, tra cui i progetti di agenzia per il lavoro, con particolare attenzione per i giovani, le attività di
prevenzione contro le dipendenze e il gioco d’azzardo, i progetti di recupero di persone in difficoltà tramite
le attività manuali e la musica, con tanto di esposizione dei prodotti realizzati e l’esibizione del gruppo
Honey Bees. La Cooperativa Sociale Cento Torri, presente con il proprio personale sanitario ha dato
dimostrazione delle terapie fisioterapiche e dell’utilizzO delle apparecchiature elettromedicali di ultima
generazione usate per la cura del paziente all’interno dei Centri medici gestiti dalla cooperativa (a Vezza
d’Alba, Gallo di Grinzane Cavour, Asti, Albenga e Torino), mentre il personale infermieristico della
cooperativa Free Nursing ha eseguito analisi della glicemia e la rilevazione dei parametri vitali presso un
moderno camper di telemedicina. Per la produzione lavoro era presente lo spazio allestito con il materiale
fornito dalla numerose cooperative del settore e lo stand della E.R.I.C.A che presentava i propri progetti in
materia di ambiente e recupero rifiuti. A rappresentare l’agroalimentare erano presenti lo spazio del
consorzio Piemonte Asprocor di Cissone che associa produttori corilicoli e commercializza la prestigiosa
Nocciola del Piemonte IGP e la Biolanga di Pezzolo Valle Uzzone con le proprie produzioni biologiche tra cui
le gallette a base di cerali. La cooperativa di consumo Quetzal, conosciuta in Alba grazie alla bottega del
commercio equosolidale in Corso Italia e al recente punto vendita NaturaSì in Corso Europa, ha messo in
vetrina prodotti legati a scelte di consumo consapevole e invitato le persone attente e sensibili alle questioni
etiche ed ambientali ad associarsi alla cooperativa. Hanno conferito la nota di colore alle due piazze il verde
delle piantine di vite e degli alberi da frutto del Vivaio Cooperativo Albese e i palloncini blu realizzati dalla
cooperativa Arcobaleno.








Scarica il documento



  
Elenco News Home Page  
    
    


Cooperativa Operatori Sociali  2014   |  C.so Piave 71/B Alba (CN) Italy -  P.Iva: 01741220048    |         Politica della Privacy